Connettiti con noi
© Nicola Tanzini, TokyoTsukiji, 2016

ARTE

Tokyo Tsukiji, il mercato ittico più famoso del Giappone

30 immagini, 30 scatti che documentano in un lavoro durato oltre due anni, coloro che orbitano all’interno del mercato ittico di Tokyo.

Tokyo Tsukiji, il mercato ittico più famoso del Giappone

Dal 5 ottobre e fino al 4 novembre 2018, sarà possibile scoprire – con sguardo insolito – uno dei più iconici luoghi di Tokyo. L’esposizione inaugurerà alla Leica Galerie di Milano ed è curata da Benedetta Donato.

Famoso in tutta la capitale tanto da diventare un’attrattiva del turismo internazionale. Rischia però ora di perdere la propria identità a causa della dislocazione in altro luogo per via delle prossime Olimpiadi del 2020.

Nicola Tanzini ha voluto cogliere la vera anima del mercato ittico di Tsukiji. Ovvero il momento in cui precede la chiusura dopo le attività lavorative.

Ed è quello che più si coglie nei suoi scatti. Una sensazione di pacata tranquillità. Chi sbadiglia, chi fuma, chi semplicemente si riposa o annoia. Dai bianco e neri decisi e dal forte contrasto, influenzato da artisti come Daido Moriyama. Umanista e street photography nel cogliere i soggetti in situazioni spontanee. Nella sua ricerca Nicola pone particolare interesse verso la natura umana e le sue interazioni quotidiane con il mondo circostante.

© Nicola Tanzini, Tokyo Tsukiji, 2016

© Nicola Tanzini, TokyoTsukiji, 2016

© Nicola Tanzini, Tokyo Tsukiji, 2016

© Nicola Tanzini, TokyoTsukiji, 2016

In Tsujiki, decide di focalizzarsi nel cuore pulsante del mercato: l’area interna. Cattura il momento dopo il caos generato dai compratori e dagli addetti ai lavori. Ne assorbe l’essenza. Moderno Giorgione che immortala con la sua macchina fotografica la sua Quiete dopo la tempesta.

I suoi protagonisti sono i venditori di pesce dopo una giornata lavorativa di oltre 10 ore. L’ultima preparazione della merce, la pulitura degli attrezzi di lavoro, la pulizia dei banchi e l’agognato spuntino.

Riti spontanei, meccanici. Per poi ricominciare la seconda parte della giornata mostrando una visione diversa. Una specie di blocco temporale di pace in contrapposizione a ciò che si viene ad associare di prassi a questo luogo.

“Profondo conoscitore della realtà giapponese e della città di Tokyo in particolare – scrive Benedetta Donato. Nicola Tanzini individua in Tsukiji il pretesto e l’adeguato contesto in cui inquadrare la narrazione della vita sintonizzandosi con un momento preciso. In quella dimensione specifica che la vede sospesa tra caos imperante, sforzo fisico e stress mentale”.

 Ad accompagnare la mostra, anche un catalogo edito in italiano, inglese, francese e giapponese da Contrasto che verrà presentato durante la serata d’inaugurazione. 200 pagine divise in otto sezioni. Oltre 130 immagini. Tante quanto sono le varie fasi della giornata di lavoro al mercato.

© Nicola Tanzini, Tokyo Tsukiji, 2016

© Nicola Tanzini, TokyoTsukiji, 2016

NICOLA TANZINI. TOKYO TSUKIJI


Milano, Leica Galerie
5 ottobre – 4 novembre 2018
Ingresso libero

Clicca per commentare

Iscriviti e ricevi foto e video esclusivi. Girls, Motori, Eventi e Tech.

Con la registrazione alla mailing list o alla newsletter, l’indirizzo email dell’Utente viene automaticamente inserito in una lista di contatti a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni, anche di natura commerciale e promozionale, relative a questa Applicazione. Dati personali raccolti: Email.

SEGUICI SU



Seguici anche su Instagram su @playboyita

Altro in ARTE