CINEMACULTURA

Fish&Chips Film Festival. L’Arte Erotica.

Al via oggi a Torino il Fish&Chips Film Festival, il Festival Internazionale del Cinema Erotico.

Irriverente, intelligente, innovativo. Parliamo del Fish&Chips Film Festival, il festival internazionale del cinema erotico, iniziato oggi a Torino. Un omaggio a una sessualità sensuale, libera e soprattutto liberata da stereotipi e sorpassati tabù.
L’erotismo diventa protagonista della settima arte, che affronta per la prima volta l’argomento in modo creativo, sperimentale e costruttivo.
Il festival mostra non solo il lato fisico del sesso, ma anche quello più squisitamente psicologico e culturale, offrendoci una possibilità di riflessione che va ben oltre il piacere visivo.
E a quelli che ancora sono titubanti sull’accostamento del cinema erotico all’arte, possiamo solo suggerire di riflettere sui massimi sistemi perché, in fondo, cosa che di più artistico dell’atto da cui ha origine il mondo?

Tra lunghi e corti, anche i fuori concorso.

Tra i fuori concorso assolutamente da non perdere l’anteprima di Love in 3D, del pluripremiato Gaspar Noè in programma giovedì 14 ore 20.30, e Malizia di Salvatore Samperi, omaggio alla meravigliosa Laura Antonelli, venerdì 15 ore 22.30.
Il programma completo su fishandchipsfilmfestival.com/programma/

Love (2015 – Francia)

Malizia  (1973 – Italia)

Previous post

PornHub 2015. Dietro al porno l'Italia arranca.

Next post

Sull'isola dei sogni solo Angeli