LIBRI

Nicolai Lilin: Cuore Siberiano

Intervista esclusiva a Nicolai Lilin, autore di Educazione Siberiana, uomo senza filtri né paura.

“Ci vuole una rivoluzione… non so se ci arriveremo con un evento drammatico, ma in qualche modo bisogna arrivarci…”

Nessun filtro, nessuna paura, è Nicolai Lilin, autore di Educazione Siberiana, un uomo senza peli sulla lingua, che  ci racconta della sua letteratura e del suo pensiero parlando a ruota libera in maniera schietta e trasparente.
Siamo partiti dal suo ultimo romanzo “Un tappeto di boschi selvaggi“, ma è stato solo l’inizio. Con Nicolai restare in superficie è impossibile! Ci ha parlato di politica, di terrorismo, della necessità di portarsi dietro un’arma! Un “poeta armato” che non ha paura di esporsi, di affrontare, di scendere in fondo a raccontare quello che galleggia sotto lo strato spesso di giudizi e pregiudizi.
Lilin è un uomo ironico e intelligente, un personaggio che staresti ad ascoltare per ore, proprio come lo leggeresti per ore nei suoi romanzi.

non perdere l'intervista completa

In tutte le edicole solo con Playboy.
Previous post

Martina Colombari: quarant'anni di sensualità

Next post

Tech Pills: Action Cam HAD AS50