CURIOSITÀSCIENZA

Amore a prima vista

ll colpo di fulmine esiste: lo afferma la scienza e lo confermano i maschietti!

Dopo anni di interrogativi senza risposta, finalmente la scienza arriva a dissolvere tutti i nostri dubbi: l’amore a prima vista esiste e come! Stephanie Ortigue, docente alla Syracuse University (USA), afferma che l’amore può nascere già 0.2 secondi dopo il primo contatto visivo. Le aree del cervello coinvolte durante questo brevissimo lasso di tempo sarebbero circa 12 e andrebbero a scatenare una serie di reazioni chimiche in grado di provocare la “sensazione” di amore. Secondo un’altra ricerca, i colpi di fulmine sarebbero una risposta natura della specie per velocizzare i processi di accoppiamento! Che meravigliosa notizia: “Signorina, ho un colpo di fulmine, dobbiamo accoppiarci subito”. Ma come funziona esattamente il processo? Innanzitutto, secondo uno studio condotto dall’Università di Ginevra, dal primo sguardo si può capire se nell’altra persona vediamo o meno un potenziale partner. In poche parole se il nostro sguardo si ferma sul viso dell’altro, allora il nostro interesse potrebbe avere natura romantica, al contrario se ci concentriamo più sul corpo è probabile che siamo più interessati alla sfera sessuale… che novità! Ma la domanda è: quanti maschi a prima vista si soffermano sul viso? E qui viene il bello. Secondo le statistiche le donne che affermano di credere nell’amore a prima vista e di averlo sperimentato sono il 29% mentre gli uomini il 41%! E chi se lo aspettava, si vede che in fondo in fondo, ma molto in fondo, siamo dei romanticoni!

Previous post

I droni postini di Big G

Next post

Family Affair: Le sorelle Nargi