SCIENZA

Il gene della felicità

Scoperta una correlazione tra stati d'animo e patrimonio genetico.

Secondo quanto riportato dal sito Focus, un’équipe di scienziati della Vrije Universiteit Amsterdam ha isolato, per la prima volta, una porzione del genoma che potrebbe essere causa della diversa percezione della felicità negli individui. Felicità e depressione dunque già scritte nel nostro patrimonio genetico. Come fare allora se siamo tra gli sfortunati destinati a una vita di infelicità?
Ma… aspettate un attimo… forse c’è un modo per capovolgere la situazione:

Donna letto

Previous post

Lo sguardo irriverente di Farah Holt

Next post

Bar Rafaeli. Troppo Hot