SCIENZA

“Seconda stella a destra questo è il cammino!”

“In seguito a un attacco alieno, i sopravvissuti del pianeta Caprica partono a bordo di una flotta spaziale alla ricerca di un nuovo pianeta abitabile. Solo pochi di loro, dopo un lungo viaggio attraverso la galassia, trovano finalmente un posto in cui cominciare una nuova vita, un pianeta sconosciuto che chiameranno

“In seguito a un attacco alieno, i sopravvissuti del pianeta Caprica partono a bordo di una flotta spaziale alla ricerca di un nuovo pianeta abitabile. Solo pochi di loro, dopo un lungo viaggio attraverso la galassia, trovano finalmente un posto in cui cominciare una nuova vita, un pianeta sconosciuto che chiameranno Terra.” In pratica è la storia delle origini della nostra civiltà quella di Battlestar Galactica, la serie TV fantascientifica americana. Certo la trama è complicata, ma se succedesse a noi di dover fuggire dal nostro pianeta, quanto tempo impiegheremmo per trovarne un altro? Niente paura a quanto pare lo ha già fatto la Nasa: si chiama Kepler-452b il nostro “pianeta gemello”, in tutto e per tutto simile alla Terra ma più grande e con più energia. A quanto pare però potrebbe essere già abitato quindi fate molta attenzione e guardatevi le spalle perché Kepler-452b dista soltanto….1.400 anni luce!

Previous post

Peugeot 308 GT, il “Leone” alla conquista del mercato!

Next post

Spettacolo o gossip? Anche nella musica vince lo scandalo!