FOODSCIENZA

X-Fish: arriva il salmone mutante.

In america approvato il primo pesce geneticamente modificato per consumo alimentare.

Arriva sulle tavole americane il pesce geneticamente modificato. Si tratta del salmone AquAdvantage della AquaBounty a crescita rapida. Questo pesce, ingegnerizzato con un gene della crescita preso dal salmone reale e “aiutato” con un pezzo di DNA di un altro animale marino, cresce nella metà del tempo dei normali salmoni. L’esperimento è iniziato nel 1995, e oggi, dopo soli 20 anni, il prodotto è stato dichiarato sicuro. Chissà cosa arriverà prossimamente sulle nostre tavole… Intanto buon appetito e arrivederci al prossimo X-Fish!

Previous post

Non ci resta che piangere... senza il Crowdfunding!

Next post

È Kayla Wilde la "social girl" più hot della settimana