CURIOSITÀ

Fitness. Conta solo l'”Attrezzo”

Fitness in camera da letto. Ecco come perdere peso divertendosi.

Palestre stracolme, piscine super affollate, parchi pieni zeppi di gente che si allena. Sale da CrossFit gremite, attrezzi che grondano sudore, e ancora spinning, running, swimming e chi più ne ha più ne metta. Ma persi nella ricerca del bicipite perfetto, tra tutte le attività possibili, a volte non prendiamo in considerazione quella che più di tutte, o quasi, ci aiuta a consumare calorie: il sesso.
Ebbene sì, un uomo durante un rapporto sessuale brucia circa 4,2 kilocalorie al minuto, contro le 9 di un minuto di corsa. Un mezzo risultato che combatte l’appetito e sazia gli appetiti. E a parlare non è l’illusoria speranza del genere maschile, ma una vera e propria ricerca scientifica, condotta presso l’Università del Quebec in Canada su un campione di 21 coppie.
Un’alternativa ben più economica e interessante rispetto alla solita palestra. C’è un solo problemino: la durata. Per ottenere un reale beneficio il tempo da dedicare a ogni rapporto dovrebbe essere di circa un’ora.
Ehm, alzi la mano chi ce la fa (solo perché se la alzano tutti gli altri contare diventa impossibile).
Ma, da veri amanti del fitness, non demordiamo perché seppure il sesso da solo non basta a perdere peso e a tenersi in forma, può sempre essere un buon alleato del fitness tradizionale.
E in più è un buon suggerimento da dare alla propria partner per guadagnarne in salute. Dall’esperimento in realtà emerge che le donne brucino un po’ meno degli uomini, ma questo possiamo evitare di dirglielo, oppure incitarle a “muoversi” di più per massimizzare il risultato.
In poche parole il miglior modo per tenersi in forma è fare appello all’attrezzo! Perché fumanti e sderenati sì, ma almeno felici!

Previous post

Mario Vattani. Il Giappone Dentro

Next post

Viviana Castrillon. Diavolessa sexy