CINEMA

Donne nel Pallone

Sesso&Calcio, è la nuova esilarante web serie su donne, calcio e molto altro.

Sesso e calcio connubio decisamente classico, addirittura scontato, almeno fino a quando non arrivano a reinterpretarlo Maria Beatrice Alonzi e Giorgia Mazzucato, due giovani creative che hanno trovato una chiave originale per sven- tolare la bandierina su uno sport di cui noiosamente si parla e straparla ovunque. Se calcio sta sempre per erba, porte, pallone, giocatori, il sesso diventa genere, maschile o femminile, e subito la trama si ingarbuglia. Chi strabuzza gli occhi, chi si sganascia dalle risate, chi leva gli scudi. Loro, le donne, che ne sanno di calcio? In realtà, tra gioco e satira, lo vivono eccome e possono raccontarcelo in una chiave alternativa.
La web serie Sesso&Calcio nasce da un’intuizione di Bea sul testo di uno spettacolo di Giorgia: una comedy nata al tempo dei Mondiali 2014 e finita dritta negli appuntamenti canonici del lunedì di Repubblica.it. Parliamo di una parodia scritta da entrambe, girata, montata e prodotta da Bea con un iPhone usando il terrazzo di casa come location. La Mazzucato il calcio l’ha praticato davvero, la Alonzi si diverte a calarcisi dentro surfando tra stereotipi, ironia e attualità.

Fra bigodini, cerette e calcio giocato

Le puntate stanno sul pezzo, pescano dalla realtà e dagli eventi più chiacchie- rati ma stravolgono gli approcci consueti, sdoganano bigodini e cerette, fanno il verso a tutto e tutti. Osano, innanzitutto, impossessarsi di un campo maschile e cinguettare o fare la voce grossa tra tacchetti e luoghi comuni e poi una comicità di frontiera, surreale e incalzante. Testimoniando che alle donne possono piacere lo stadio e il tifo, fanno goal sul filo di un’interpretazione sempre oltre righe, con trucchi posticci e un low cost da capogiro. «La mia impressione – dice Giorgia – è che un intero mondo, quello del calcio femminile, aspettasse il momento in cui qualcuno gli desse voce, con decisione e ironia.

non perdere l'articolo completo

In tutte le edicole solo con Playboy.
Previous post

Yanet Garcia: splende sempre il sol

Next post

Daniela Ruah. Sexy agenti e manette