MUSICA

I BMA E LA RINCORSA TRA VECCHIO E NUOVO

Tutto quello che c'è da sapere sul Billboard Music Awards. Gli oscar della musica che si svolgeranno domenica.

Questa domenica si tiene la nuova edizione dei Billboard Music Awards. Anche quest’anno si sono spesi numerosi articoli a descrivere le scelte della rivista musicale più famosa (e importante?) del mondo nelle nomine delle varie categorie.

A differenza dei Grammys, che sono premi scelti da un’associazione di esperti tecnici, artisti e esperti del settore musicale, i BMA sono decisi dalla rivista in base alle vendite e alle posizioni raggiunte dagli artisti all’interno della Billboard Hot 100, la classifica musicale più importante del pianeta.

La rivista ultimamente è molto incentrata in particolare sull’aspetto economico della musica pop e rock (che nell’ambito commerciale è ovviamente un aspetto fondamentale) e quindi la presentazione dei vari artisti su di essa è spesso frutto di una collaborazione – e di uno scontro, anche – tra critici musicali molto competenti e la mirabolante e incredibilmente complessa realtà delle agenzie ed etichette discografiche.

Ogni anno, come in tutti i grandi festival, si possono trovare anche varie polemiche e notizie controverse e quest’anno il caso è di Ke$ha, la cantante che ha accusato il suo produttore di abusi psicologici e fisici e, dopo aver perso la causa per scogliere il contratto con la sua etichetta è stata costretta al silenzio artistico ormai da un paio di anni.

<hr />

oh also I love listening to T. rex In my new @prestonolivia hat. #marcbolan ughhhhhh makes life good

Una foto pubblicata da Kesha (@iiswhoiis) in data:


L’artista aveva intenzione di cantare un brano di Bob Dylan durante la serata ma, pare, per paura di ripercussioni legali qualora la cantante ne approfitti per fare qualche dichiarazione sulla sua condizione, gli organizzatori del festival stanno pensando di non farla esibire. Questa situazione, piuttosto grave, si confonde ormai nel gossip relativo al grande numero di artisti che saranno presenti: Madonna, Britney Spears, le Fifth Harmony (al centro di un recente gossip in merito ad una loro foto ritoccata molto male) e il debutto del video di una nuova canzone di Adele: “Send My Love (To Your New Lover)”.

I candidati sono, anche quest’anno, molti nomi famosi: l’anno scorso Taylor Swift ha fatto man bassa di premi (ne ha vinti ben 19) e quest’anno sembra che condivida le possibilità di vittoria assieme ad Adele, The Weeknd e a Justin Bieber. Tra i nuovi nomi, invece, troviamo artisti che quest’anno si sono imposti fin da subito con il loro stile: Fetty Wap (candidato a 9 premi), Charlie Puth e Silentò, in particolare, che hanno portano una ventata di novità con la loro musica e che troveremo anche nel prossimo anno. Anche nel panorama rock si trovano nomi interessanti come David Bowie con l’ultimo album e i Mumford & Sons (da ascoltare assolutamente). Ci sono poi nomi meno interessanti per l’Italia in quanto relativi a generi musicali che da noi hanno meno successo, come il Country, il Gospel e la musica cristiana ma che sono comunque in grado di muovere letteralmente milioni nel mercato discografico americano.
Oltre agli artisti in gara ogni anno sul palco sono presenti personalità del mondo dello spettacolo e quest’anno i nomi più attesi sono Jessica Alba, Kristen Bell, Ashton Kutcher, Idina Menzel e Mila Kunis che sij alterneranno sul palco per quella che si prospetta una serata ricca di musiche e di colpi di scena.

 

di Enrico Schleifer 


Oh what a night. ⭐️

Una foto pubblicata da Taylor Swift (@taylorswift) in data:


Life on the 🌴 Pc:@Brainfilmz

Una foto pubblicata da 🔥RemyBoyz🔥“1738”💯 (@fettywap1738) in data:

Previous post

Isabela Amado. Un pezzo da 90... 60 - 90.

Next post

Stella Egitto. Una passione nata sui banchi di scuola.