Connettiti con noi

SPORT

Notizie sport

Sport: aggiornamenti sullo sport, tutte le notizie più interessanti!

Notizie sport


Calcio


MILAN-SASSUOLO 1-1

Prima rete del 2018 di Nikola Kalinic evita la beffa al Milan. Il croato, fischiato da una parte dello stadio sin dal suo ingresso, si prende la rivincita dopo la doccia fredda del gol di Politano che aveva illuso il Sassuolo. A San Siro il posticipo della 32/a giornata finisce, quindi, 1-1 con gli uomini di Iachini che, dopo aver rallentato la rincorsa scudetto del Napoli solo una settimana fa, frenano quella verso la Champions del Milan che ora è a 8 punti da Lazio e Roma, rispettivamente terza e quarta a quota 60 punti.

CROTONE-BOLOGNA 1-0

Calma la gestione della partita da parte dell’arbitro che spegne sul nascere le proteste sopra le righe dei giocatori (ne sanno qualcosa Torosidis e Dzemaili, ammoniti)

NAPOLI-CHIEVO 2-1
Manganiello di Pinerolo – Var Gavillucci-Costanzo

TORINO-INTER 1-0
Tagliavento di Terni – Var Maresca-Posado
Al 22’ Borja Valero subisce fallo da Obi dieci metri fuori dell’area: l’arbitro concede la punizione, mentre Brozovic calcia con la palla (ferma) che finisce in gol (con Sirigu immobile come gli altri giocatori).

VERONA-CAGLIARI 1-0
Valeri di Roma – Var Aureliano-Crispo

UDINESE-LAZIO 1-2
Rocchi di Firenze – Var Abisso-Lo Cicero
Proteste vigorose dell’Udinese sul pareggio di Immobile (posizione regolare sul tocco di Lulic): l’azione parte dopo un recupero palla di Marusic su Jankto davvero al limite. Intervento robusto, fischiarlo non sarebbe stato sbagliato. Non può essere considerato un chiaro errore: Var quindi inutilizzabile.


Moto Gp


Marc Marquez risponde alle accuse di Valentino Rossi e cerca di difendersi. L’errore dello spagnolo, che a tre giri dalla fine ha colpito in pista il pesarese, è stato evidente ma il campione del mondo non ci sta a farsi mettere in croce dal nove volte iridato.


Un post condiviso da MotoGP (@motogp) in data:


Ciclismo

Parigi-Roubaix a Sagan: impresa leggendaria.
Il tre volte campione del mondo attacca a 54,3 km dal traguardo, poi in volata fredda lo svizzero Dillier. Vittoria storica, l’ultimo in trionfo con la maglia iridata fu Hinault nel 1981. E’ il suo secondo Monumento dopo il Fiandre 2016


It’s amazing to win @parisroubaixcourse! I’m so tired after this race but I have to say, this year I wasn’t involved in any crashes, I wasn’t feeling tired at the start and just tried to save energy. After I went in the attack I just kept going until the finish. I feel so much better than I have done in all the years I’ve ridden Paris-Roubaix – I was so much more tired then than I am today. Thank you to all my teammates, because they did such a great job – Daniel Oss, Marcus Burghardt and Maciej Bodnar, my brother Juraj and to Andreas Schillinger and Rüdi Selig at the start, who kept the group all together. In the end, I made the winning move with around 50km to go and I’m very happy to have come in first. It’s an amazing feeling. I always try to do my best and to get the best results. @boracookingsystems @hansgrohe @iamspecialized @sportful @ride100percent (Photos @bettiniphoto) Je to úžasné vyhrať Paríž-Roubaix! Som riadne unavený, ale musím povedať, že tento rok ma nezastavila ani jedna kolízia, na štarte som sa cítil dobre a celý čas som mohol šetriť energiu. A potom som zaútočil a vydržal na čele pretekov až do konca. Cítil som sa výborne, oveľa lepšie ako v tých predchádzajúcich ročníkoch, keď som dokončil tieto preteky. Som ale menej unavený ako po minulé roky. Som veľmi šťastný a musím poďakovať mojim kolegom, Danielovi Ossovi, Marcusovi Burghardtovi, Maciejovi Bodnarovi, bratovi Jurajovi, a tiež Andreasovi Schillingerovi a Rüdimu Seligovi, pretože predviedli skvelú prácu. Od začiatku kontrolovali hlavný balík až do momentu, kým som nezaútočil. Rozhodujúci moment prišiel asi 50km pred finišom a z víťazstva sa naozaj teším. Je to neskutočný pocit. Vždy sa snažím ísť najlepšie ako sa dá a urobit čo najlepší výsledok.

Un post condiviso da Peter Sagan (@petosagan) in data:


NBA


Philadelphia batte Dallas. 15 punti per Belinelli. Celtics k.o. con Atlanta, Pacers battono gli Hornets.
I 76ers con altre due vittorie si prenderebbero la testa di serie n° 3 in Eastern Conference. I Celtics cadono in casa contro gli Hawks. Vittoria esterna pure per Indiana su Charlotte


Swipe through to recap Sunday’s NBA action!

Un post condiviso da NBA (@nba) in data:


Clicca per commentare

Iscriviti e ricevi foto e video esclusivi. Girls, Motori, Eventi e Tech.

Con la registrazione alla mailing list o alla newsletter, l’indirizzo email dell’Utente viene automaticamente inserito in una lista di contatti a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni, anche di natura commerciale e promozionale, relative a questa Applicazione. Dati personali raccolti: Email.

SEGUICI SU

Instagram

  • Clear your head w/ ♥️ @ewinmawquez.
📸 @alxchn
  • “Change in all things is sweet.” #quote by #Aristotle
with ♥️ @alexisren 
#motivationalquotes
  • @msjessicawall has our attention in the palm of her hands.
📸 @grahamdunn
  • There you go again, making me love you. w/ @kri_bo ♥️
📸 @vladimik
  • A true masterpiece. 🎨 w/ @tessjantschek ♥️
📸 @doveshore
  • We're all in the same game; just different levels. Dealing with the same hell; just different devils. 🌗🌈 w/ @lroyyyyyy ♥️🤩
📸 @deftfotos

Seguici su instagram

Altro in SPORT