GeneraleSTYLE

Frustati e felici in una sauna finlandese!

Superare l'imbarazzo dell'essere nudi è il modo migliore per godersi i benefici della sauna finlandese

Si avvicina l’inverno e nulla ci sembra più desiderabile di finire la giornata con un giretto alla spa! Ci togliamo i grigi vestiti del lavoro, indossiamo il nostro costume più comodo e ci immergiamo in un infinito mondo di suoni e colori! Immersi nei vapori di una sauna lo spirito si libera leggero, svuotato dallo stress metropolitano! Ma siete sicuri che sareste ugualmente disinvolti se vi trovaste in una sauna finlandese? La verità è che noi italiani non sempre ci sentiamo a nostro agio a stare nudi, perché come saprete in questo tipo di sauna non si indossano costumi, di fianco a dei perfetti sconosciuti! Per non parlare di situazioni in cui ci si trova di fronte delle belle signorine (le famiglie possono entrare insieme, per esempio), c’è il rischio che lo spirito non sia l’unica cosa a librarsi felice! In realtà nella cultura finlandese rilassarsi in completa nudità non è affatto strano, anzi le belle biondine troverebbero più strano un vostro sguardo imbarazzato. Addirittura pare che in Finlandia le più importanti decisioni di lavoro siano prese proprio in sauna… del resto quale contesto migliore per mostrare a un cliente o a un capo di non aver nulla da nascondere! Fiducia totale! In più, se la situazione diventa tesa, per rilassarvi potete sempre darvi una frustatina leggera con un ramoscello di “Vasta”, che a quanto pare è un toccasana per la pelle! Quindi non abbiate paura, mostrate le vostre grazie con naturalezza e se doveste fare qualche incontro interessante tanto meglio… parliamo di incontri di lavoro, ovviamente!

Previous post

Io mi faccio una bionda!

Next post

Sesso: tutti gli uomini sono ricci!