CURIOSITÀGenerale

Fuori dal letargo col grande freddo

Idee creative per divertirsi durante i gelidi mesi invernali

L’estate è ormai un ricordo. Sembrano lontani i tempi delle cene all’aperto, dei bagni in piscina, delle belle donne in costume. Chiusi nelle nostre case ci arrotoliamo sotto una coperta calda aspettando pigramente che arrivi giugno. Ma perché accorciarci la vita? Siamo proprio sicuri che questo sia l’unico modo di vivere la stagione fredda?
Ecco quante cose divertenti si possono fare in inverno, con o senza budget, in e fuori casa.

IN CASA

Cene in compagnia. Ogni settimana una persona del gruppo mette a disposizione la propria casa, se non avete tempo per fare tutto da soli ognuno può preparare una portata. Dedicate ogni cena a un Paese (Brasile, Svezia, Cina…), in modo da cimentarvi in ricette nuove e provare cibi diversi.

Feste a tema. Il tema non deve essere troppo complicato, l’obiettivo non è “travestirsi”, ma semplicemente creare un clima conviviale e allegro per trascorrere un po’ di tempo con i vostri amici. Se, ad esempio, il tema è anni ’60, tutto dovrà ricondurre a quel periodo, dalla musica, all’abbigliamento, ai cocktail.

attractive pin-up girl

Sul divano in compagnia. Il divano non è un luogo “proibito”, ma se sotto la coperta non si è da soli allora sì che la situazione diventa interessante. Dopo una cena romantica niente di meglio di guardare un film accoccolati prima del vero dopocena. Per chi ha una compagna fissa è interessante approfittare dei mesi invernali per approfondire la propria cultura cinematografica, dedicando magari una sera a settimana a un film di un autore o di un genere che ci interessa.

The girl lies on a sofa in a beautiful lingerie.

 

FUORI CASA

Oltre ai sempreverdi aperitivi e alle cene nei locali più disparati, le attività da svolgere in inverno sono tantissime.

Chocolate time.

Un tè o una cioccolata calda possono sembrare un passatempo poco vivace, ma fermarsi ogni tanto, magari dopo una breve passeggiata, per recuperare le energie è un ottimo modo di riscaldarsi e godersi il calore di una sala da tè.

Té

 

In ammollo in una SPA.

L’inverno è il periodo ideale per chiudersi in una SPA. In dolce compagnia, con gli amici, da soli… sudando in una sauna libererete i pori e la mente.

 

Woman in bath at spa in milk with roses petals

In giro per le baite. Le gite domenicali sono un’ottima occasione per unire un po’ di moto al piacere di mangiare buon cibo. Baite, chalet o agriturismi in collina, sono i luoghi perfetti per un pranzo/cena in compagnia degli amici e di un buon bicchiere di vino.

Lo sport. Il periodo da novembre ad aprile è il migliore per praticare la maggior parte degli sport. Oltre a quelli propriamente invernali, anche una semplice ora in palestra o una partita a tennis sono graditi per scaldarsi senza sudare troppo e preparare gli addominali per l’estate.

Schermata 2015-12-03 alle 15.12.05

 

Previous post

Laetitia Casta tra "11 donne a Parigi"

Next post

"Morbida la vita" con Demi Rose Mawby