REDAZIONE

Cari Lettori di Playboy Italia

Viviamo in un periodo di cambiamenti continui e repentini...

Cari Lettori,
viviamo in un periodo di cambiamenti continui e repentini. L’editoria è una guerra di trincea dove tutti gli operatori sono alla ricerca di nuovi modelli operativi per garantire prodotti di qualità. In Italia fare questo mestiere con la carta è più difficile che in altri posti a causa dell’alto numero di edicole (circa 30.000 quelle attive). Da quando abbiamo lanciato la campagna abbonamenti i clienti più affezionati ci hanno premiato e il continuo incremento dei dati relativi ai lettori online ci ha fatto valutare modelli alternativi ed è arrivato il momento di rivelarvi la nostra decisione.

Dal numero di luglio/agosto la versione cartacea di Playboy Italia e degli speciali sarà disponibile solo agli abbonati. Parte quindi per noi il grande e definitivo passaggio al digitale mantenendo però per gli aficionados la possibilità di collezionare tutti i numeri. Mentre vi scrivo il numero di giugno è stato spedito agli abbonati con i quali mi scuso per il ritardo nella consegna del numero, ma come potete immaginare è stato un cambiamento (in primis produttivo, ma soprattutto organizzativo) importante. Nelle prossime settimane non mancheranno altre novità per ora vi lascio con un’anticipazione del numero di luglio, ci vediamo a Rio!

L’editore, Andrea Minoia
aminoia@playboy.it

Previous post

Amore spogliati, andiamo fuori a cena

Next post

Accade su Google... Pokémon Go batte il Porno