Connettiti con noi
Preservativi Gratis. Sesso Sicuro.

SOCIETÀ

Preservativi gratis in Lombardia per i giovani under 24

Dopo Piemonte ed Emilia Romagna anche il consiglio della Regione Lombardia vota per distribuire contraccettivi gratuiti a ragazzi e ragazze under 24.

Preservativi gratis in Lombardia per i giovani under 24

La Regione Lombardia fa un passo avanti verso l’emancipazione votando all’unanimità la distribuzione di preservativi gratis a tutti i giovani sotto i 24 anni.

I lettori più anziani si ricorderanno la pubblicità in cui l’AIDS si manifestava come un subdolo alone violetto. Il claim recitava: se lo conosci lo eviti se lo conosci non ti uccide. Oppure il professore che trova un preservativo entrando in classe e rivolgendosi alla classe chiede “di chi è questo?”. Erano gli inizi di una comunicazione importata sulla prevenzione di un virus che però non ha mai smesso di propagarsi.

Oggi l’HIV non fa più così tanta notizia ma la malattia non ha smesso di mietere vittime. Per questo che non bisogna mai abbassare la guardia e il preservativo è l’unico vero modo per prevenire la diffusione di questa spietata malattia come quella di tutte le malattie sessualmente trasmissibili. L’HIV infatti non è l’unica malattia che si trasmette con rapporti sessuali non protetti, ci sono molte altre patologie più o meno gravi di cui si parla poco ma la cui diffusione è aumentata a dismisura negli ultimi anni tra cui anche la sifilide.

In Regione Lombardia, 63 consiglieri su 64, hanno votato a favore dell’iniziativa proposta da Paola Bucci di distribuire, presso i consultori familiari pubblici e privati accreditati, preservativi gratis a tutti i ragazzi under 24. Il servizio offre, oltre alla possibilità di avere preservativi gratuiti, la consulenza, sempre gratuita, da parte di medici e ginecologi esperti.

Possiamo dire che questa notizia segna una svolta importante in quanto si porta al livello pubblico una questione che per molto tempo è rimasta privata e personale. L’iniziativa apre quindi le porte anche all’introduzione di una necessaria educazione sessuale in grado di aumentare la consapevolezza dei giovani su questo importante aspetto della vita: il sesso.



Playboy si batte da sempre per la libertà sessuale. È per questo che ci sentiamo di lodare questa iniziativa della Regione Lombardia. Esortiamo quindi tutti i nostri giovani lettori ad approfittare dei preservativi e dei preziosi consigli di esperti offerti nei consultori. Ci auguriamo anche che presto questa iniziativa coinvolga tutto lo stivale. Make Love, Not War.

Clicca per commentare

Iscriviti e ricevi foto e video esclusivi. Girls, Motori, Eventi e Tech.

Con la registrazione alla mailing list o alla newsletter, l’indirizzo email dell’Utente viene automaticamente inserito in una lista di contatti a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni, anche di natura commerciale e promozionale, relative a questa Applicazione. Dati personali raccolti: Email.

SEGUICI SU



Seguici anche su Instagram su @playboyita

Altro in SOCIETÀ