FOOD

#BurgerMania. Burger con Avocado, Fagioli Neri e Chipotle

Le migliori ricette di burger per un pranzo gustoso.

Questo famoso burger è un’esplosione di sapori, senza tralasciare, però, la funzionalità nutrizionale. E ideale per chi si sta avvicinando a un’alimentazione vegetale più pulita.

INGREDIENTI
15 ml (1cucchiaio) di olio di cocco vergine
1 burger vegan di fagioli neri
1 panino per burger di grano antico germogliato
30 ml (2 cucchiai) di salsa aioli con chipotle e lime
30 gr del vostro formaggio vegan preferito
2 fette di pomodoro
½ avocado maturo sbucciato e tagliato a fettine
1 foglia grande di lattuga romana

Procedimento
Preriscaldate il forno a 180°.

Scaldate l’olio di cocco su una griglia a fuoco medio e cuocete il burger vegan 4-6 minuti per lato, finché non sarà abbrustolito.

Nel frattempo, tagliate il panino a metà e mettete le due parti su una teglia da forno. Cospargete il formaggio sulla metà superiore e cuocete in forno 4-5 minuti, finché il formaggio non si sarà fuso e il pane non sarà dorato. Quindi spalmate l’aioli con chipotle e lime sulla metà inferiore.

Mettete il burger vegan sulla metà inferiore del panino e terminate con il pomodoro, l’avocado, la lattuga e l’altra metà del panino.


PER I BURGER

120 gr di fagioli neri cotti (o in scatola sciacquati)
85 gr di fiocchi di avena
165 gr di riso integrale cotto
16 gr di lievito alimentare
25 gr del vostro formaggio vegan preferito
1 cipolla grande sbucciata e tritata
1 manciata abbondante di foglie di coriandolo tritate
10-12 gr (2 cucchiai) di coriandolo in polvere
5-6 gr (1 cucchiaio) di paprica
11 gr (1 cucchiaio) di senape in grani
30 ml (2 cucchiai) di salsa tamari (salsa di soia senza glutine)
50-100 gr di briciole di pane di grano germogliato (per una versione senza glutine, scegliete pane di altri cereali o di semi)
Sale marino

In un recipiente di medie dimensioni mettete i fagioli neri, l’avena, il riso, il lievito alimentare e il formaggio. Impastate il composto con le mani.

Nel frullatore versate la cipolla, il coriandolo, la paprica, la senape e la salsa tamari. Frullate il tutto.

Aggiungete il composto di cipolla a quello di fagioli, unite il sale e mescolate bene; dopo aggiustate di sale, se necessario. Aggiungete anche le briciole di pane e impastate con le mani finché il composto non sarà denso e non più appiccicoso. Le briciole di pane e l’avena assorbiranno i liquidi e renderanno sodo l’impasto.

Formate dei burger di circa 2 cm di spessore.


PER L’AIOLI CON CHIPOTLE E LIME

450 gr di salsa aioli
1 manciata piccola di coriandolo fresco tritato finemente
3-4 gr di peperoncino chipotle tritato finemente
15 ml (1 cucchiaio) di succo di limone
5 ml (1 cucchiaio) di sciroppo di acero o di nettare di cocco
1 cucchiaino di sale marino
1 pizzico di pepe nero macinato

In un recipiente di medie dimensioni unite tutti gli ingredienti. Lavorate il composto finché non sarà omogeneo.

Cucina Energetica

Dal libro La cucina Energetica 150
ricette vegetali e integrali per scatenare
la tua energia fisica e mentale di Brendan
Brazier – Edizioni Sonda, 2014

 

Previous post

Marina Mendes. L'anno del Brasile

Next post

Amiche del cuore