FOOD

L’appetito vien mangiando

Stuzzicare l'appetito e sperimentare, ecco come abituare il palato e cambiare i propri gusti.

C’è chi sostiene che i gusti cambino ogni 7 anni e che un cibo che da piccolo non mangiavi possa invece diventare appetitoso. Che sia vero o meno il dato rilevante è che i gusti possono essere educati. Il “sapore” infatti è la risposta del cervello ad uno stimolo dato dall’unione del gusto (sentito dal palato) e dell’olfatto. Inoltre non tutte le persone “sentono” i sapori allo stesso modo perché il numero delle papille gustative in un adulto può variare da 2.000 a 10.000. Le papille esistono per garantire la sopravvivenza all’essere umano, infatti ci dicono di cosa abbiamo bisogno in quel momento (se si avverte la necessità di mangiare dolci, ad esempio, vuol dire che il corpo ha bisogno di energia). Ma come si educano i gusti? Innanzitutto cucinando i cibi in modo che siano più saporiti, nello stomaco ci sono ricettori di acidi grassi che trasmettono al cervello un segnale di piacere (se aggiungiamo, ad esempio, del formaggio alle verdure ci sembreranno più buone), ma anche abituando il nostro palato. Se ad esempio gustiamo un piatto in compagnia di una persona che stimiamo e che adora quel piatto, è probabile che finiremo anche noi con l’apprezzarlo. E non è finita qui. Le papille gustative si rigenerano di continuo, il loro ciclo di vita è di un paio di settimane e in più, anche se ci bruciamo la lingua uccidendole prima, vengono subito sostituite da altre.

Giancarlo MorelliMangiare può diventare dunque una vera è propria avventura, uno sperimentare, un avventurarsi alla scoperta di sapori che possono regalarci grandi piaceri. Come ogni mese abbiamo chiesto a uno chef di grido di inventare una ricetta ispirata a Playboy. Questa volta è stato il turno dello chef Giancarlo Morelli che ci ha regalato un delizioso “Carpaccio di carne con Shabu Shabu Chutney di pomodoro piccante e maionese di patata bruciata”. Per la ricetta? Correte in edicola!

Carpaccio di manzo shabu shabu chutney di pomodoro piccante maionese di patata bruciata
Carpaccio di manzo shabu shabu chutney di pomodoro piccante maionese di patata bruciata

non perdere l'articolo completo

In tutte le edicole solo su Playboy.
Previous post

Miley Cyrus e il fantasma dei Natali passati

Next post

L'Ora sexy di Tezenis