STYLE

Hairstyle: What Men Want!

Lungo, corto, spettinato...hairstyle e look che fanno impazzire gli uomini.

Ottobre, l’estate è ormai finita e tra le donne si ripresenta il solito dilemma: come taglio i capelli quest’inverno? A quanto pare gli esperti parlano di carré, particolarmente adatto allo stile cittadino, come il taglio ideale per la stagione autunno inverno 2015  e definiscono out il taglio lungo e spettinato delle spiagge. Ma al di là di quello che pensano gli stylist, cosa piace veramente agli uomini? Sfatiamo subito il mito secondo cui i maschietti preferiscano necessariamente le donne con i capelli lunghi. Ovvio che ciascuna sceglie la pettinatura che più si addice al proprio viso, ma è anche vero che attraverso un taglio preciso la donna comunica un messaggio preciso. I capelli sono un mezzo di seduzione al pari delle labbra o delle mani e come li si porta la dice lunga sulla persona. Vediamo qualche esempio:

Lungo e spettinato:

Beautiful slender blonde at the sea. Summer travel photos

Sicuramente questo taglio piace molto agli uomini, perché oltre ad essere storicamente emblema di femminilità si porta dietro tutto un immaginario di “selvaggio” che accende la passione. I capelli lunghi sono anche più facili da sistemare sono quindi perfetti per quelle donne che vogliono comunicare “Non ho tempo da perdere, vivo la vita alla giornata, e mi godo ogni avventura.”

Corto maschiaccio:

Sensual short hair model posing on a blue velvet sofa . Sexy and romantic concept

Non tutti gli uomini amano i capelli troppo corti, soprattutto perché optare per questo taglio vuol dire, per una donna, “gridare” la propria indipendenza. “Oso e non mi interessa di quello che pensano gli altri” e se da un lato questo approccio spaventa dall’altro può essere molto molto sexy.

Carré

Brunette woman Portrait. Black short hair style. Fashion Beauty Photo. Isolated on white background

Da sempre il carré è l’emblema indiscusso della seduzione. Stile, eleganza e soprattutto sensualità. Questo taglio è utilizzato nell’immaginario collettivo (vedi la Valentina di Crepax) per rappresentare una femminilità più consapevole e impudente. “Ho deciso che stasera penderai dalle mie labbra”…e nella maggior parte dei casi è vero!

Previous post

Niki Belucci: ginnasta, dj e....pornostar!

Next post

Impero Google: ecco tutte le novità!