MOTORI

Lamborghini Huracán. Tre nuovi kit sportivi

Lamborghini presenta tre nuovi kit After Sales per Huracán.

Lamborghini, lo scorso 26 luglio, ha introdotto tre nuovi kit “post-vendita” per i suoi modelli Huracán, sia per le versioni a trazione integrale sia per quella a trazione posteriore. Il kit aerodinamico include uno splitter anteriore con un look molto sportivo, nuove minigonne e un diffusore posteriore. E per rimanere in tema sportività “aggressiva” Lamborghini presenta anche un inedito alettone posteriore. Tutti i componenti sono realizzati con materiali compositi, leggeri e resistenti. Le rifiniture sono nere opache. Questo kit è stato completamente studiato, sviluppato e testato da Lamborghini nelle loro gallerie del vento per garantirne la sicurezza in tutte le condizioni. Questo è l’unico kit aerodinamico approvato da Lamborghini per i propri modelli Huracán.



Il secondo kit, denominato estetico, è invece composto da una livrea con grafica sportiva disponibile nelle varianti nero opaco, nero lucido o rosso brillante. E viene applicata lungo tutta la carrozzeria. Completano questo kit estetico gli specchietti retrovisori abbinati. Le strisce, che compongono la grafica sportiva, sono progettate e realizzate per garantire una finitura di alta qualità. Possono essere facilmente rimosse se necessario senza alcun danno alla vernice. Infine il kit monodado che introduce, per la prima volta su Huracán, l’esclusiva tecnologia di derivazione sportiva di bloccaggio del cerchio tramite dado centrale. I relativi cerchi con finitura nera lucida e design ispirato al Super Trofeo sono compatibili con tutti i pneumatici da 20″ Huracán.


[ytVid id=”aJN5BxmclEo”]


Lamborghini vuole anche ricordare che tutti i prodotti della gamma Accessori Originali Automobili Lamborghini sono disponibili e vengono installati presso gli oltre 130 concessionari autorizzati Lamborghini in 50 paesi in tutto il mondo. E sottolinea che l’installazione “post-vendita” dei kit originali non influisce sulla validità della garanzia delle vetture.

Previous post

L'evoluzione del costume da bagno femminile

Next post

Winifer Fernandez, e siamo tutti fan della pallavolo