TECNOLOGIA

Lily. Solo per gli amanti dei filmini “hard”

Ecco uno dei possibili utilizzi di Lily, la nuova fotocamera drone che registra da sola.

Non serve praticare sport estremi per desiderare quest’oggetto. Lily è la fotocamera che tutti sognano, un grande fratello che registra tutto quello che vuoi quando vuoi. Basta lanciarlo in aria e il drone fedele ti segue ovunque scattando foto da 12 Mpixel o girando filmati in Full HD, senza che tu faccia nulla.

E se è vero che riprendere la propria performance mentre ci si lancia nel vuoto, per esempio con un deltaplano, è il massimo della goduria, immaginate anche tutti i meravigliosi utilizzi in camera da letto. Del resto la sua autonomia di volo è di circa 20 minuti (a qualcuno serve di più?) e può riprendere fino a 30 metri di distanza (per chi ama il sesso estremo). Per non parlare della funzione Slow Motion e del fatto che il telecomando lo tieni al polso, con un microfono incorporato che registra l’audio della ripresa… da paura!

Change Lily’s position from the tracking device or companion app so you always get the shot.

Posted by Lily on Domenica 17 maggio 2015

Ok, forse come sempre esageriamo, anche se potrebbe essere un ottimo spunto per uno spot pubblicitario…

Intanto Lily ha già raggiunto i 34 milioni di dollari in preordini e, considerando che costa più di 700€, è chiaro che il prodotto deve aver già conquistato un discreto numero di ammiratori.

We are thrilled to announce that tonight at CES Unveiled New York, the Lily Camera was named the inaugural BEST OF…

Posted by Lily on Martedì 10 novembre 2015

Take Lily with you everywhere you go. Lily is compact and portable, it fits right in your hand!

Posted by Lily on Sabato 30 maggio 2015

Pre-order Lily today for a limited time price of $499 and get a whole new take on life. www.lily.camera

Posted by Lily on Giovedì 14 maggio 2015

Previous post

We Love Red: Leanna Decker

Next post

Sarah Nile. Una fiction vulcanica.