Connettiti con noi

VIAGGI

Lesbo: non la solita Grecia

Lesbo è l’isola dove scoprire la Grecia che non ti aspetti

Lesbo: non la solita Grecia

Quando si programma un viaggio per le vacanze e si parla di Grecia le prime mete che vengono in mente sono Atene, le Cicladi e qualche altra meta straconosciuta. Ma se si vuole fare una vacanza un po’ diversa, vedendo panorami e atmosfere davvero caratteristiche, ma soprattutto, per vedere come si “vive” veramente la Grecia, una meta da valutare seriamente è l’isola di Lesbo.  Scordatevi quello che sentite dire in giro che Lesbo è l’isola dei migranti, che non si può girare sicuri e cose del genere, che in passato sono transitati dei migranti è verissimo, ma ormai la situazione si è stabilizzata da oltre un anno, per cui attualmente l’isola è sicurissima e migranti non ce ne sono.

 

Scordatevi la vita notturna sfrenata di Mykonos e Hios, Lesbo è un’isola da vivere di giorno più che di notte. Intendiamoci , i locali notturni ci sono, ma più che altro per cenare o prendere un drink  in tranquillità più che per fare le 6 del mattino. Anche se le discoteche ovviamente non mancano.

Per godersi bene Lesbo è consigliabile non stare sempre in un posto che alla fine risulterà senz’altro più che noioso, il nostro consiglio è di prendere a noleggio un’auto e partire per un tour attraverso i numerosi paesi sparsi per l’isola e starci un paio di giorni. La distanza media tra un paese e l’altro è mediamente 60/90 minuti, quindi tra tutto vi andrà via solamente una mezza giornata tra viaggio e check-in/check-out nei vari alberghi.

In aereo si atterra a Mitilene, una piccola cittadina di 35.000 abitanti dove ci si può perdere per le numerose vie piene di negozi e ristoranti tipici. Un giro al porto per un drink è d’obbligo e le vie interne sono veramente incantevoli e suggestive. Consigliato l’albergo Pyrgos, dall’atmosfera molto calda e accogliente dove le camere sono all’interno di una bellissima torre. A Mitilene si può arrivare anche in traghetto ma si deve per forza fare scalo ad Atene o Salonicco.

A circa 60/90 minuti da Mitilene si trova Skala Eressos, un’altra cittadina tutta da scoprire patria della poetessa Saffo, dove si trova anche il Museo della Foresta Pietrificata molto interessante. Non perdete l’occasione di soggiornare nei vari hotel che sono a picco sul mare, i prezzi sono abbordabili e non sarà difficile trovarne qualcuno provvisto di piccola spiaggia privata.

Basta fare pochi chilometri da Skala Eressos per trovarsi a Sigri, un piccolo ma caratteristico paesino che nasconde più di una sorpresa. Innanzitutto in greco Sigri significa “porto sicuro”, il motivo è che in passato i turchi si nascondevano proprio negli anfratti di questo paese, pronti ad assaltare le navi che incautamente si trovavano di passaggio. Il piccolo porto è un mondo di colore derivante dai pescherecci di legno degli abitanti, facile trovarne qualcuno che vende in strada il pesce appena pescato a prezzi davvero ridicoli per la qualità che si trova qui. Deliziose le vie interne che nascondono caratteristiche taverne e negozi di ogni genere.  Merita una visita il Museo della Foresta Pietrificata, dove potremo ammirare fossili di piante che non è facile trovare in altri musei simili.

Assolutamente da vedere anche il Castello di Molyvos, consigliata una guida che vi farà accedere a stanze altrimenti chiuse a chiave. Il castello è molto suggestivo, gode di un panorama mozzafiato e saltuariamente vengono organizzati degli eventi serali come ad esempio il concerto del 2016 di Rita Andonopoulou per la luna piena di luglio.

 

Insomma, Lesbo è una di quelle isole dove potete vedere i VERI greci, assaporare la tranquillità delle rumore delle onde, vedere panorami mozzafiato e godere comunque del mare della grecia che anche qui è limpidissimo. Il fatto che sia ancora molto sottovalutata come meta farà sì che incontrare italiani sia davvero raro, per cui se state valutando la Grecia ma i soliti posti vi fanno storcere il naso fateci un pensiero, ne rimarrete più che colpiti.

Clicca per commentare

Iscriviti e ricevi foto e video esclusivi. Girls, Motori, Eventi e Tech.

Con la registrazione alla mailing list o alla newsletter, l’indirizzo email dell’Utente viene automaticamente inserito in una lista di contatti a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni, anche di natura commerciale e promozionale, relative a questa Applicazione. Dati personali raccolti: Email.

SEGUICI SU

Instagram

  • Strong. Confident. Independent.
3 of @anllela_sagra 's favorite words to describe a woman 💎
#strong #confident #indipendent #woman #girl #powerful #positivevibes #vibes #beautifulview #vision #felicidad #fitness #fitmodel #healthylifestyle
  • 😊♥️ @lora.lee A little bit country, a little bit rock and roll. 📸 @cammacky #moto #desert #streets #pics #onelove #felicidad #yellow #girl #power #mood #bike #bikelife #boobs
  • Be happy for this moment. This moment is your life.
@lidiane_gbarros ♥️ #happy #happiness #smile #felicità #felicidad #sorriso #onelove
  • We love @elenavalenciavillegas #lingerie ♥️♥️
#mood #moodoftheday #breakfast #colazione #caffe #martedì #mattina #model #motivation #goodvibes 📸 @celsodinizphoto
  • Good morning ☕️☺️ @thekrisondra 
#goodmorning #hello #coffee #bedroom #fit #fitness #follow #picoftheday #buongiorno #italy #camouflage #tan #caffe #colazione #breakfast
  • #Peace and Loving ✨ Time in Vegas ✌🏼💗💦 w/ @tahiticora 
#brunette #tahiticora #beachbunny #poolparty #onelife #onelove #palm #girl #pool #partytime #goodvibes #vibes #palm #felicità #serious #vegas #lv #oil #tan #swimwear

Seguici su instagram

Altro in VIAGGI